Graminacee Ornamentali

Graminacee Ornamentali
Mostra come Griglia Lista

24 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

24 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Le graminacee appartengono alla famiglia di piante angiosperme monocotiledoni e vengono spesso indicate come ornamentali dato il loro principale impiego, che è l’ornamento e la decorazione appunto. La definizione di graminacee ornamentali quindi non è botanica, ma esplica un loro possibile utilizzo. La loro particolarità si rintraccia nell’aspetto rustico, ma leggero e flessuoso al tempo stesso. Fioriscono a primavera inoltrata e resistono fino alla fine dell’inverno, infatti non solo resistono bene alla siccità, ma anche alle gelate tipiche della stagione fredda. Tuttavia, in autunno generalmente il fogliame cambia colore e diventa tra il giallo oro a varie sfumature di rosso. Come la gran parte delle piante, le graminacee crescono bene se vengono piantate in un terreno che ricalca il loro habitat naturale che nella regione mediterranea è ampio, infatti esse si possono trovare sia nei boschi che nelle dune sabbiose, sia negli ambienti umidi che in quelli rurali.